Come lavare il materasso: un gioco da ragazzi se scegli me!

Grazie alla mia fodera lavabile, potrai svestirmi e rivestirmi ogni volta che vuoi! Scopri come lavarla per farmi tornare, ogni volta, ancora più bello di prima!

Caffè a letto, lecca lecca appiccicosi, panini con ketchup, ombretti e rossetti, maionese e senape e tante fette biscottate che, puntualmente, cadono dalla parte della marmellata....su di me! 
Quante ne vedo ogni giorno!  Ma, stai tranquillo! Anche la mia manutenzione è un  gioco da ragazzi, ti basta sfilare la mia fodera e lavarla seguendo qualche piccolo consiglio.

Nessun complicato foglio di istruzioni per il lavaggio scritto piccolo - piccolo, quindi, nessuno sforzo sovrumano per spostarmi né pratiche inconsuete per garantire la mia pulizia!

La mia manutenzione è veramente un gioco da ragazzi, d'altronde sono un tipo semplice e altrettanto semplicemente voglio spiegarti come lavarmi.


Basterà sfilare la mia fodera e seguire questi semplici consigli per un lavaggio ottimale:

  • prima del lavaggio, controlla la capacità di carico della tua lavatrice in modo che la mia fodera non rimanga troppo pressata,
  • scegli il programma di lavaggio dei materiali sintetici, una temperatura massima di lavaggio di 30°C e posiziona la centrifuga a 800-1000 giri.

 

Se invece  utilizzi  una lavanderia a gettoni o una specializzata, che generalmente ha una  capacità maggiore rispetto a quella che hai a casa, ti consiglio di :

  • inserire il rivestimento all’interno di una fodera a sacco (ad esempio un lenzuolo) chiudendola dopo aver piegato/arrotolato il rivestimento, così eviterai che nel corso del lavaggio la fodera possa essere libera di muoversi;
  • sempre perché la fodera non sia libera di muoversi (e quindi venga stressata dal lavaggio), riempi il cestello.

Ora, visto che ci siamo, ti devo dire anche quello che non è meglio fare con me ( d’altronde dovrò pur avere delle cose che non mi piacciono! ):  

  1. non candeggiare;
  2. non asciugare in tamburo; 
  3. non stirare; 
  4. non lavare a secco; 
  5. non pretrattare; 
  6. non utilizzare detersivi per lana e/o ammorbidente; 
  7. non effettuare ciclo a culla.



Non è mai stato così semplice lavare un materasso vero?  Come ti dicevo la mia manutenzione è un gioco da ragazzi e con poco sforzo e in poco tempo potrai svestirmi, lavarmi e farmi tornare più bello e accogliente di prima.

 

 

  • 1

    SCEGLI LA TAGLIA GIUSTA PER TE

  • 2

    LO RICEVI A CASA TUA SENZA SPESE AGGIUNTIVE

  • 3

    PROVALO IN OGNI SITUAZIONE

  • 4

    100 GIORNI PER SCOPRIRE SE FA PER TE: SODDISFATTO O RIMBORSATO AL 100%

i'm matte

Questo sito fa uso di cookie tecnici e analitici e, previa manifestazione del consenso, cookie di profilazione di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione dell’utente. Per prestare il consenso, premere OK. Per maggiori informazioni o negare il consenso LEGGI DI PIÙ