Come far dormire i bambini la vigilia di Natale


Dall'uscita al parco, ai riti pre-nanna: ecco alcuni consigli per aiutarti ad addormentare i tuoi bambini la notte della vigilia di Natale. 

Finalmente ci siamo! E’ la sera della Vigilia di Natale, solo poche ore separano i bambini dal momento più atteso e agognato, quando finalmente potranno scartare i regali.
Tra la frenetica attesa di Babbo Natale e i mille stimoli che una casa vestita a festa offre in ogni angolo, far prendere sonno ai bambini la Vigilia di Natale è spesso una mission impossibile.
Per tutte le mamme, infatti, la sera della vigilia di Natale addormentare i piccoli può essere una grande impresa. Mamma chiama, Matte risponde.

Devo premettere però che, più che essere un esperto di bambini, sono un esperto del sonno. Mi permetto, comunque, di lasciarvi qualche semplice consiglio nella speranza che possano aiutarvi ad addormentare i bambini in questa notte piena di speranze e di emozioni.

  • Pupazzi di neve ed attività fisica
    Mamme dico a voi: armatevi di carote, bottoni, un bel cappello e una sciarpa per realizzare il più bel pupazzo di neve mai esistito. Una bella gita al parco non può fare altro che bene. E una bella caccia al tesoro del ramo più perfetto per le braccia del nostro amico, non la facciamo?  Riempire di attività la giornata stancherà fisicamente il bimbo predisponendolo ad un buon riposo.
  • Troppi stimoli, troppa eccitazione!
    Ok, è Natale, ma se potete concentratevi solo su una determinata attività. Cartoni, musiche, giochi attinenti al Natale se queste attività vengono svolte tutte contemporaneamente, potrebbero far ancora più emozionare i vostri bambini, il che renderebbe ancora più complicata  la messa a letto.

  • I soliti riti pre-nanna
    Non cambiate la vostro routine pre - nanna, così i bambini assoceranno che è un giorno come un altro ( anche se noi sappiamo bene che non è così). Un bel bagno, latte caldo e tutti a nanna!

  • .. e quando arriva Babbo Natale?
    Cercate di fissare un orario, magari di prima mattina, così i vostri piccoli si convinceranno ad andare a letto presto: "prima ti addormenti e prima ti svegli per aprire i regali di Babbo Natale". 

Questi i miei consigli, ma se qualcosa non funzionasse e il vostro piccolo si svegliasse più volte del previsto per sbirciare se sotto l’albero sia (per caso) passato Babbo Natale…. state tranquille mamme è Natale, sarebbe strano il contrario!

  • 1

    SCEGLI LA TAGLIA GIUSTA PER TE

  • 2

    LO RICEVI A CASA TUA SENZA SPESE AGGIUNTIVE

  • 3

    PROVALO IN OGNI SITUAZIONE

  • 4

    100 GIORNI PER SCOPRIRE SE FA PER TE: SODDISFATTO O RIMBORSATO AL 100%

i'm matte

Questo sito fa uso di cookie tecnici e analitici e, previa manifestazione del consenso, cookie di profilazione di terze parti, per migliorare l’esperienza di navigazione dell’utente. Per prestare il consenso, premere OK. Per maggiori informazioni o negare il consenso LEGGI DI PIÙ